ADELCHI ALLA PROVA

il don Gnocchi torna in scena

leggi

ISCRIZIONI / A.S. 2017/2018

richiedi un colloquio coi presidi di indirizzo

leggi

ORARIO DEFINITIVO (variato)

da lunedì 26 settembre 2016 l’orario definitivo delle lezioni subisce qualche piccola variazione

leggi

SALUTO DEL RETTORE AGLI STUDENTI

riportiamo il testo del saluto rivolto dal Rettore agli studenti il 12 settembre, in occasione dell’avvio del nuovo anno scolastico 2016/17

leggi

MONASTERO DI GELATI

il Don Gnocchi al Meeting di Rimini

leggi

SAPORINMENTE

scopri il nostro ristorante didattico

leggi

liberi di conoscere

L’educazione è per sua natura un dramma, l’interferenza tra persone che giocano la loro partita, crescono, si perdono o fioriscono secondo una traiettoria misteriosa, suggerita dalla spinta affascinante e tremenda della libertà. Entrare in classe è giocare la partita della vita: percepire ciò che è presente, assumersi la responsabilità di una proposta, accettare il rischio della verifica, implicarsi con le possibilità sorprendenti e impreviste che ne possono scaturire. Entrare in classe è “fare”, rischiare, sbagliare, mettersi a repentaglio, e custodire tutto il buono che ne emerge. Insieme, non da soli.
La nostra scuola è nata per amore alla libertà delle persone e per una passione alla conoscenza della realtà. Per questo ci interessano “le cose” e le parole che le descrivono, gli accenti musicali e letterari che fanno vibrare l’animo e l’intelletto, le linee e i colori che rappresentano persino oltre i confini del rappresentabile, i segni, i numeri, i simboli che misurando rasentano l’incommensurabile. Ci è caro il sapore del pane e del vino, il lavoro e la lotta degli uomini, la fatica della vita, la politica che si occupa della città degli uomini in cui abitiamo. Ci è caro scoprire il nesso potente che tiene insieme tutto questo e lo lega a noi.

ISCRIZIONI / A.S. 2017/2018

richiedi un colloquio coi presidi di indirizzo

INTERESSATO AL NOSTRO ISTITUTO?

lascia i tuoi dati, ti ricontatteremo

NEWSLETTER

interessato alle nostre attività?