LIBERTÀ DI EDUCARE
La nostra scuola è nata nel 1988 per amore alla libertà delle persone e per passione alla conoscenza della realtà. Per questo ci interessano le cose e le parole che le descrivono, gli accenti musicali e letterari che fanno vibrare l’animo e l’intelletto, le linee e i colori che rappresentano – persino oltre i confini del rappresentabile –, i numeri e i simboli che misurando rasentano l’incommensurabile.
Ci è caro il sapore del pane e del vino, il lavoro e la lotta degli uomini, la fatica della vita, la politica che si occupa della città degli uomini in cui abitiamo.
Ci è caro scoprire il nesso potente che tiene insieme tutto questo, che unisce la terra al cielo, che lo lega a noi.

EDUCARE ALLA LIBERTÀ
Lo scopo di un cammino di cinque anni nel Don Gnocchi è tutto in questa affermazione.
Nella compagnia quotidiana, di vita e di lavoro, gli insegnanti di questa scuola tengono lo sguardo ben orientato alla meta: educare giovani capaci di vivere da uomini liberi, appassionati allo studio e al lavoro, fiduciosi nel futuro, forniti di un metodo per vagliare criticamente ogni possibilità e ogni attrattiva che il mondo offre, consapevoli che il sacrificio è condizione necessaria per vivere da uomini.